Corsi ECM sicurezza sul lavoro: risparmia tempo e denaro con quelli online!

Educazione continua, un obbligo di legge ma anche deontologico

Per qualunque professionista, aggiornare le proprie competenze è un obbligo previsto dalla legge ma, soprattutto, un’opportunità di crescita professionale, indispensabile per essere competitivi nel mercato.

A maggior ragione questo avviene nel campo medico. Un settore talmente importante e delicato dove, per qualunque operatore sanitario, dovrebbe essere prima di tutto un obbligo deontologico e morale aggiornarsi costantemente.

L’educazione continua in Medicina (ECM) è il processo attraverso il quale il professionista della salute si mantiene aggiornato per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale.

Le fonti normative

Il Programma nazionale di ECM ha preso avvio nel 2020 con il DLgs 502/1992 integrato dal DLgs 229/1999.

Dal 1 gennaio 2008, con l’entrata in vigore della Legge 24 dicembre 2007, n. 244, la gestione amministrativa del programma di ECM ed il supporto alla Commissione Nazionale per la Formazione Continua, fino ad oggi competenze del Ministero della salute, sono stati trasferiti all’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas).

Le figure sanitarie interessate dall’ECM

Il Programma ECM deve ritenersi obbligatorio per tutti gli operatori sanitari dipendenti, convenzionati o liberi professionisti.

Le figure del ruolo sanitario con obbligo di ECM sono:

Medico chirurgo – Veterinario – Odontoiatra – Farmacista – Biologo – Chimico – Fisico – Psicologo Assistente sanitario – Dietista – Educatore professionale – Fisioterapista – Igienista dentale – Infermiere – Infermiere pediatrico – Logopedista – Ortottista/Assistente di oftalmologia – Ostetrica/o – Podologo Tecnico della riabilitazione psichiatrica – Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare – Tecnico audiometrista – Tecnico audioprotesista – Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro – Tecnico di neurofisiopatologia – Tecnico ortopedico – Tecnico sanitario di laboratorio biomedico – Tecnico sanitario di radiologia medica – Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva – Terapista occupazionale.

I Corsi ECM online in materia di sicurezza sul lavoro

Per ottimizzare conciliare i turni di lavoro con l’esigenza di aggiornamento periodico, sono previsti dei corsi ecm online mediante piattaforma E_Learning.

Al termine del corso si dovrà superare una prova finale con test per ottenere l’attestato.

Sono tanti i corsi disponibili online ma in tema si sanità, immaginiamo punterete a quelli che offrono i migliori standard qualitativi seppur a un prezzo comunque competitivo.

Ci sono due parametri importanti per valutare un corso online: la presenza di brand importanti tra i clienti e l’esperienza maturata nel campo della formazione.

In cosa si distingue Progetto81®

Se desiderate l’eccellenza a un prezzo non superiore agli altri corsi online, vi consigliamo di dare un’occhiata al sito della Progetto81®, anche cliccando direttamente sul link che vi abbiamo fornito su ‘corsi ecm’.

I motivi?

Non si tratta di un’azienda comparsa online dal nulla, ma ha una lunga storia alle spalle caratterizzata dall’esperienza pluriennale del suo team di esperti,

Tra i propri clienti vanta brand prestigiosi che indicano che vi trovate di fronti a professionisti riconsociuti;

I contenuti didattici sono chiari ed esplicativi. Ad ogni corso è associato un  docente come Mentor/Tutor di contenuto e un Tutor di processo.

Ovviamente I programmi didattici del loro corsi online sono stati progettati nel rispetto delle indicazioni del D.Lgs. 81/08 e ottemperano a quanto stabilito dalle Conferenze Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011 e del 07 luglio 2016.

Una volta attivato, il corso sarà disponibile per 180 giorni ogni volta che si desidera avanzare con il programma, quindi in ogni momento della giornata, 24h su 24.

Inoltre, l’ attestato sarà disponibile per il downoload dalla piattaforma e verrà inviato anche tramite e-mail entro 1gg. lavorativo dal superamento del test finale.